Come diventare ricchi?

Come diventare ricchiDiventare ricchi è il sogno di milioni di persone, per diversi motivi: c’è chi vorrebbe possedere una grande quantità di soldi per sfoggiare uno stile di vita altisonante e suscitare invidia tra la gente; altri vorrebbero invece avere solo la garanzia di trascorrere gli anni futuri serenamente; per altri ancora, un lauto conto in banca permetterebbe finalmente di abbandonare l’odiato lavoro, per dedicarsi ad un’attività più gratificante. In ogni caso, a meno che non si abbia la fortuna di sbancare il jackpot del Superenalotto con un 6 multimilionario, il percorso per fare soldi sarà lungo e dovrà includere disciplina, dedizione e pianificazione. Inoltre, si dovranno effettuare delle serie riflessioni circa i compromessi da affrontare lungo il percorso: valgono più gli affetti o il lavoro? Si è disposti a dare priorità all’accumulo del capitale o a valori quali l’amicizia e la famiglia? Si è disposti a compiere sacrifici, lavorando fino a tarda notte o nei fine settimana? Se si è veramente motivati, si potranno realizzare dei profitti di grande entità, tuttavia è bene abituarsi all’idea che il processo non sarà nè immediato, nè indolore.

Si è quindi incuriositi da questo quesito: come diventare ricchi? Innanzitutto, si può prendere ispirazione da chi è già arrivato in vetta: si potranno trovare numerose biografie di uomini d’affari, imprenditori e creativi che sono riusciti ad emergere dal basso grazie ad un’intuizione vincente. Di solito questi personaggi hanno individuato delle prospettive di crescita e di guadagno prima di tutti gli altri, grazie a vere e proprie “visioni” aziendali che hanno anticipato i tempi. Leggere le loro storie potrà conferire motivazione e coraggio per intraprendere una nuova carriera, senza necessariamente dover adottare mezzi illegali (si veda, come esempio da non seguire, il caso di Jordan Belfort, il magnate della finanza reso celebre dal film di Scorsese “The Wolf of Wall Street” con Leonardo DiCaprio). Fonti di ispirazione per idee imprenditoriali, o per emulare ad esempio l’approccio alla risoluzione dei problemi, sono rappresentate da Steve Jobs o da Jack Ma, il fondatore della piattaforma di Alibaba: entrambi di umili origini, entrambi partiti da zero, entrambi diventati milionari.

Leggendo le storie di successo degli imprenditori ascesi alla ribalta negli ultimi anni, si noterà la presenza di un unico comune denominatore: internet. L’era degli imprenditori alla Rockefeller, accentratori di ricchezze e magnati del primo capitalismo, è stata soppiantata da quella digitale, dove tutto viaggia alla velocità della luce, denaro incluso. Ma quali sono gli strumenti online che consentono di guadagnare soldi in maniera consistente?

Tornando con i piedi per terra, al giorno d’oggi è possibile farlo seriamente in svariati modi, quali la creazione di un blog che permetta di monetizzare i contenuti attraverso la pubblicazione di articoli sulla propria pagina o di banner pubblicitari. In questo caso è necessario utilizzare tutti i social, oltre al blog stesso presente su internet, per fare in modo di raccogliere più visualizzazioni possibili. E’ possibile anche utilizzare un canale quale youtube, creando un account e inserendo video interessanti che permettano di conquistare gli spettatori ed aumentare le visualizzazioni. Naturalmente servono contenuti di alta qualità e molta professionalità per riuscire nella realizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *