Esprimere il proprio sentimento con un anello di fidanzamento

esprimere il proprio amore con un anello di fidanzamentoSecondo alcuni dati Istat, l’anello è l’oggetto più venduto nelle gioiellerie. In pratica, è l’accessorio che fa aumentare i fatturati delle botteghe orafe. Come tutti ben sappiamo, l’anello di fidanzamento è un pegno d’amore che riveste un’importanza fondamentale oltre ad essere un monile decorativo. Viene donato in regalo alla propria dolce metà prima del passo decisivo, ovvero il matrimonio. Nel caso tutto ciò non avvenga, l’anello deve essere restituito al mittente.

Per la donna è un vero e proprio momento magico indossare quell’anello al dito, mostrandolo a tutti con un certo orgoglio.

Uno degli aspetti più complicati è proprio quello inerente alla scelta dell’anello. Non è proprio un acquisto facile, soprattutto quando non si conoscono determinate peculiarità del proprio partner. Naturalmente, prima di procedere con l’acquisto, è obbligatorio fare un breve sondaggio riguardo lo stile e i gusti personali della propria donna per non imbattersi in spiacevoli sorprese. Se il vostro partner si contraddistingue per raffinatezza ed eleganza, la scelta ricadrà indubbiamente su anello con brillante a fascia larga. Mentre, invece, se vi trovate accanto una donna che segue le mode ed è abbastanza esibizionista, l’ideale è optare per un anello trilogy, meglio se personalizzato con qualche scritta all’interno del cerchio. Infine, se la vostra amata non è di grandi pretese e ama lo stile semplice e informale, l’anello più consigliato sarà sicuramente quello con cerchio piatto e liscio. Anche il colore del pregiato metallo è un aspetto da considerare.

Ci sono tre varianti di oro: giallo, rosa e bianco. La scelta varia in base ai gusti e alle necessità della persona. L’oro giallo, per esempio, è sicuramente una scelta consigliata per chi predilige un diamante solitario. Quello bianco, per chi è intenzionato all’acquisto di un trilogy. Infine, quello rosa solo per conferire un aspetto di tendenza all’anello di fidanzamento

L’anello di fidanzamento perfetto

In realtà, non esiste un anello di fidanzamento perfetto e non c’è nessuna regola che stabilisce che un anello sia migliore rispetto ad un altro. Tutto è meramente soggettivo.

Le gioiellerie e le aziende orafe offrono così tanti modelli che c’è l’imbarazzo della scelta!

Probabilmente, tra i numerosi anelli, quello più gradito dalle donne, è senza dubbio il solitario con diamanti da almeno 0,90 Ct. Questo “prezioso” fa letteralmente sognare il gentil sesso che può essere considerato come l’anello di fidanzamento perfetto. A parte il prezzo da capogiro, si tratta di un diamante unico, con una lucentezza senza precedenti e con imperfezioni davvero impercettibili. Di solito viene montato su una struttura prestigiosa proprio come una “regina siede sul proprio trono”.

Se le vostre finanze non vi permettono un acquisto del genere, si può sempre ripiegare su un valido 18 Ct. con diamante che, di sicuro, non sarà una scelta povera. Un anello con forme e stile classico, impreziosito con varie installazioni di gemme decorative.

Ad ogni modo, per avere un’idea sulle innumerevoli alternative da scegliere, è opportuno dare un’occhiata sul web e navigare tra le proposte di siti affidabili e specializzati in materia, come Glamira per avere dettagli in più riguardo al design, allo stile e ai prezzi degli anelli di fidanzamento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *