La cura degli pneumatici: un aspetto essenziale per chi guida un’auto

La cura degli pneumaticiGli pneumatici sono una delle parti più importanti ma anche più trascurate di un’auto. Lo pneumatico è a stretto contatto con la strada e molte persone non riescono a rendersi conto che gli pneumatici richiedono una manutenzione su base regolare per continuare ad operare al meglio. Il sito www.giga-pneumatici.it offre una vastissima gamma di pneumatici e supporto tecnico direttamente da casa; come vedete non è affatto difficile occuparsi dei propri pneumatici, anche stando seduti sul proprio divano.

Ecco per voi alcuni suggerimenti per mantenere gli pneumatici in buone condizioni di funzionamento e migliorare la vita del vostro pneumatico.

Piccoli accorgimenti, grandi risultati

Mantenere una pressione dello pneumatico che sia corretta è molto importante soprattutto per la durata degli pneumatici e per le loro prestazioni, ma è un’azione che cade spesso nel dimenticatoio e ci si pensa solo quando è ormai indispensabile e non se ne può più fare a meno. Gli pneumatici devono sempre essere gonfi al punto giusto, perché ciò aiuterà non solo ad avere un’aderenza ed una tenuta di strada migliore, ma aumenterà anche il risparmio di carburante e riduce il rumore.

Spesso all’interno dello sportello del carburante e comunque nella scheda tecnica troverete delle raccomandazioni circa la pressione delle gomme, sia per quanto riguarda la guida normale, sia per la guida con un carico di passeggeri o una guida ad alta velocità.

Il battistrada dello pneumatico è progettato per disperdere l’acqua e migliorare l’aderenza su strada in condizioni insidiose. Il disegno del battistrada permette agli pneumatici di aderire meglio alla strada e migliorare la sicurezza e la maneggevolezza anche in condizioni avverse. Gli pneumatici devono essere controllati regolarmente per assicurarsi che ci sia una sufficiente profondità del battistrada e per assicurarsi che non vi siano forature o danni visibili sul pneumatico. La maggior parte degli pneumatici presentano dei piccoli triangoli su un lato, che indicano dove si trovano i marcatori di usura del battistrada. Il limite legale minimo per la profondità del battistrada è 1,5 mm. Se il battistrada dello pneumatico è allo stesso livello dell’indicatore di usura vuol dire che è arrivato il momento di sostituire gli pneumatici.

Cosa può influenzare l’usura degli pneumatici?

Anche l’allineamento delle ruote del veicolo può influenzare notevolmente la gestione dell’auto e anche la velocità di usura degli pneumatici. Tenendo sotto controllo l’allineamento delle gomme, farà si che tutti componenti delle sospensioni e dello sterzo siano in buone condizioni, e ciò allungherà la vita dei vostri pneumatici. Controllare i vostri pneumatici ad intervalli regolari e soprattutto controllare che siano sempre ben allineate, vi aiuterà ad aumentare la durata degli pneumatici, poiché gli permetterà di usurarsi in maniera uniforme e prevenire eventuali vibrazioni a velocità più elevate. Generalmente si raccomanda di alternare la posizione delle gomme ogni 5000 km, di controllare l’allineamento ogni 10000 chilometri o quando i pneumatici vengono sostituiti. La cura degli pneumatici e la manutenzione sono essenziali per la sicurezza di chi guida e dei passeggeri, non trascuriamola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *