Pneumatici invernali o catene da neve?

pneumatici invernali o catane?

Ogni anno la maggior parte degli automobilisti sono chiamati a scegliere gli pneumatici per le loro auto. La scelta si rivela delicata soprattutto per quanto concerne la stagione invernale. Infatti, anche dal punto di vista normativo esistono delle disposizioni da rispettare altrimenti si rischia di andare incontro a multe e sanzioni. Inoltre, c’è da dire che il mancato rispetto delle regole comporta una minore sicurezza e stabilità della propria autovettura. Insomma, mettersi in regola aiuterebbe a guidare in maniera più sicura, sia per se stessi che per i passeggeri e gli altri automobilisti. Guardando sempre alla stagione invernale, ci preme sottolineare le differenze che sussistono tra pneumatici invernali e catene da neve.

Pneumatici invernali e catene sono la stessa cosa?

Ovviamente no. Sotto l’aspetto legislativo, però, gli pneumatici invernali e le catene da neve si equivalgono. Questo significa che montare pneumatici invernali o catene da neve è la stessa cosa, cioè non si rischiano sanzioni e ci si mette al riparo da rischi legati ad abbondanti nevicate o asfalti ghiacciati. Sebbene le gomme invernali e le catene, secondo il Codice della Strada, si equivalgano è necessario sottolineare che in determinate condizioni le catene da neve si lasciano preferire. Ciò soprattutto in presenza di neve sia fresca che alta.

Chi vive in zone in cui è fondato il rischio di forti nevicate nel periodo invernale potrebbe decidere di montare gli pneumatici invernali e di acquistare, per motivi di sicurezza, un paio di catene da neve che possono essere conservate nel baule dell’auto ed eventualmente montate quando ci si trova dinnanzi a situazioni complicate che potrebbero essere, oltre alla neve alta, anche salite ripide in presenza di asfalto ghiacciato. Ovviamente, una volta superata la difficoltà le catene andrebbero rimosse per poi continuare a viaggiare con gli pneumatici invernali.

Come regolarsi nella scelta

Se gli automobilisti fanno ancora un po’ fatica a convincersi dell’importanza di montare sulle loro auto pneumatici invernali è per via del costo che, rispetto alle catene da neve, è certamente più alto. La qualità delle gomme invernali è fuor di dubbio, così come gli aspetti legati alla sicurezza. Dal punto di vista economico, le catene da neve permettono di risparmiare qualcosa ma vanno utilizzate con grande attenzione e solo quando strettamente necessario, altrimenti si rischia di compromettere la stabilità e il funzionamento dello pneumatico.

Altro aspetto negativo delle catene da neve è la loro rumorosità. Inoltre, montare catene da neve non è proprio semplice. Certamente, esistono modelli che rendono più facile quest’operazione ma, in genere, gli automobilisti non sono sempre entusiasti quando devono montare le catene, specie se si considera che un intervento del genere diventa necessario in condizioni climatiche particolarmente critiche. Il montaggio va effettuato in modo perfetto. Chi compie l’operazione deve sapere quello che sta facendo. Ciò perché, in caso di montaggio errato, la parte interna della ruota potrebbe rovinarsi. Le operazioni di smontaggio sono più semplici anche se non bisogna dimenticarsi di pulirle per liberarle dal sale che viene gettato sull’asfalto quando cade la neve.

Come sempre, tutto dipende dalle esigenze degli automobilisti. Le catene da neve potrebbero fare al caso di quegli automobilisti che vivono in zone dove solo raramente si verificano abbondanti nevicate mentre chi risiede in aree particolarmente critiche per le condizioni climatiche che si presentano durante la stagione invernale farebbe meglio ad optare per pneumatici invernali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *