Trattamenti estetici: differenza tra spa e salone di bellezza

I trattamenti di bellezza sono un must di una società che non vuole invecchiare. E non ha torto: la pubblicità, i media, il lavoro sembrano inseguire un modello di eterna giovinezza che mal si combina con l’invecchiamento o almeno i suoi segni esteriori. In questa lotta contro il tempo risplende, nella sua immensa contraddizione, la volontà di vivere più a lungo – cioè invecchiare – insieme a quella di rimanere per sempre giovani. Il mito della fonte dell’eterna giovinezza risale ai tempi più antichi e i trattamenti di bellezza sono stati scoperti fin dall’antico Egitto, quando si credeva che determinate sostanze ripianassero le rughe e rendessero il volto più giovanile. L’anelito alla bellezza non è solo una prerogativa delle donne: l’industria della cosmesi e del benessere riguarda anche molti uomini, spesso di mezza età, che le tentano tutte per togliersi dieci anni in meno dal viso. Le opzioni da scegliere, quando si vuole fare un trattamento estetico, sono comunque due: ricorrere a un salone di bellezza oppure a una spa.

Il trattamento di bellezza

Spesso questi due termini vengono usati indifferentemente, ma in realtà si riferiscono a due tipologie di strutture e di servizi. Nonostante alcuni dei trattamenti possano essere offerti indistintamente in entrambi, ciascuno offre un’esperienza unica. La prima e notevole differenza è che la spa offre un’esperienza globale, lunga tutto un giorno e riguarda diverse terapie; il centro estetico o salone di bellezza è più mirato, ci si va per uno specifico trattamento, come la tinta dei capelli, la manicure, la ricostruzione delle unghie.

Centri estetici e spa esclusive

Alcuni trattamenti sono in comune, anche una spa potrebbe offrire una messa in piega e altri trattamenti di bellezza per i capelli, la pelle, le unghie. Invece alcuni centri di bellezza consentono di ricevere messaggi, bagni di fango, maschere estetiche. La distinzione però è molto chiara dal punto di vista commerciale. Non è un caso che spesso la spa viene ospitata in una struttura più grande, come un hotel e una nave da crociera, proprio perché viene offerta come servizio supplementare in grado di attirare più visitatori. Una giornata in una spa indica una processione in diversi locali dove lavora del personale medico specializzato o comunque paramedico, che può dispensare trattamenti con macchinari costosi e avanzati per la cura della cellulite, la rimozione del tessuto adiposo, la cura di cicatrici, eliminazione di inestetismi e imperfezioni, cura delle macchie della pelle, idratazione e pulizia profonda del viso. I costi quindi tendono a essere più elevati: una spa è spesso ospitata in luoghi esclusivi in centro o campagna, sulla costa o dentro grandi alberghi di lusso. I centri estetici si trovano anche nei comuni minori e città come Roma, Milano possono offrire servizi assolutamente di alto livello, con personale medico all’altezza. Alcun spa hanno delle camere da letto a disposizione dove poter far soggiornare gli ospiti per più giorni di trattamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *