Il miglior investimento del 2020: prenderti cura della tua casa!

A volte sembriamo dimenticare che anche la nostra abitazione ha bisogno di cure e attenzioni! Il problema è che quando non si agisce per tempo, e non si prevengono i problemi ci si ritrova a spendere molto di più, e magari in momenti in cui non servirebbe proprio un’uscita imprevista. Per questo motivo prenderti cura della tua casa è il miglior investimento che puoi fare nel 2020! Ma quali sono gli interventi che ti possono aiutarti ad avere un’abitazione più efficiente ed accogliente? Scopriamolo insieme!

1-Eliminare gli spifferi

Gli spifferi sono un problema non indifferente, specie nel periodo invernale questi impediscono di mantenere l’abitazione sempre calda e confortevole. Se non riesci a riscaldare mai la tua abitazione come desideri, dovresti provare a coibentare i cassettoni delle tapparelle. Questa zona infatti, può incidere negativamente sul clima della casa. Ma come coibentarli? Oggi in commercio puoi trovare dei kit per coibentare i cassettoni, come quelli che trovi su http://www.futurazeta.com, che possono essere montati da soli, in quanto è semplicissimo seguire le istruzioni. Una volta montati avrai una casa più calda durante il periodo invernale e più fresca d’estate evitando così i problemi di dispersione termica.

2-Pitturare le stanze

Ogni due o tre anni, per evitare di vedere crepe o ingiallimenti sulle mura, dovresti scegliere di ripitturare. Il consiglio è di utilizzare sempre pitture dai colori chiari e traspiranti. I colori chiari sono più indicati perché ti aiutano a mantenere l’abitazione luminosa e non danno fastidio agli occhi. Se proprio vuoi dare un tocco di colore, puoi scegliere di pitturare con tinte più scure solo una parete, dando un distacco glamour che oggi è molto in voga.

3-Elimina i mobili vecchi o restaurali

Si sa con il tempo alcuni mobili, alcune poltrone e suppellettili diventano vecchi, si graffiano o si rovinano. Eppure, non ci si riesce a distaccarsene. Ma se vuoi dare alla tua abitazione un aspetto fresco e soprattutto non rovinato, devi farti coraggio ed eliminare tutte le cose vecchie dalla tua casa e scegliere di sostituirli con quelli nuovi. Se hai dei mobili in legno, invece che buttarli e sostituirli, puoi scegliere di farli restaurare, facendo tornare il legno al suo antico splendore.

4-Cambia la caldaia

Può sembrare una spesa eccessiva, ma cambiare una caldaia vecchia, che magari ha più di 10 anni, con un modello nuovo a condensazione può darti diversi vantaggi. Innanzi tutto, con una nuova caldaia a condensazione puoi consumare meno gas, rispetto a quella vecchia. In secondo luogo, si abbassano le emissioni quindi fai un favore anche all’ambiente.

5-Cura il giardino

Se hai la fortuna di avere uno spazio verde fuori dalla tua abitazione, non lasciarlo abbandonato a sé stesso. Potresti scegliere di realizzare un bel prato all’inglese, oppure piantare degli alberi che ti possano fare ombra durante il periodo estivo, oppure creare un orto nel quale piantare: pomodori, alberi da frutto o erbe aromatiche.

6-Cambia il pavimento

Sei stanco di vedere le mattonelle smussate e le zone rovinate del pavimento? Se non vuoi più camminare su un pavimento vecchio e rovinato, puoi adottare una soluzione economica che ti permette di risolvere il problema in poco tempo. Sto parlando del pavimento in laminato. I pannelli di laminato si possono porre direttamente sul pavimento vecchio, non serve altro che un collante speciale e un po’ di lavoro e in poco tempo avrai una casa che risplenderà come nuova, senza una spesa eccessiva.

7-Pulizie di primavera

Infine, per controllare al meglio la tua abitazione, vedere se ci sono cose vecchie da buttare, crepe nei muri o problemi di ogni genere, la cosa migliore è fare delle pulizie di primavera. Quindi inizia da una stanza alla volta, svuota tutto e controlla ogni zona della casa per essere certo di aver svolto adeguatamente tutti i lavori che ti servono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *