Luoghi

Kangaroo Island: un’isola piena di natura e bellezza

State programmando un tour in Australia e siete alle prese con mappe, cartine e guide turistiche? Allora sappiate che nella terra dei canguri esiste un’isola, per rimanere in tema, dove questi animali la fanno da padroni in tutti i sensi, insieme a tante altre specie si animali. Parliamo di Kangaroo Island, un luogo spettacolare dal punto di vista naturalistico e paesaggistico.

Da sempre l’Australia è considerata terra di bellezza e di natura incontaminata e ogni anno è la meta prediletta di viaggi di nozze, viaggi di avventura ed esperienze di studio e di lavoro per giovani che provengono da tutto il mondo. Le sue bellezze, in effetti, sono innumerevoli, ma ce n’è una, in particolare, che è considerata da tutti un vero e proprio paradiso di bellezza e di natura, soprattutto per gli animali che ci abitano.

Se state programmando un bel viaggio in Australia e state pianificando la vacanza nei minimi dettagli, ecco una tappa praticamente obbligata in questa terra, soprattutto se amate la natura incontaminata e gli animali. Parliamo di Kangaroo Island, una piccola isola vicino all’Australia dove dominano scogliere, acqua cristallina e bellissimi animali.

Un po’ di storia…

Questa isola è separata dal resto dell’Australia perché, circa 10.000 anni fa, un innalzamento del livello del mare ne ha provocato la scissione. Secondo fonti archeologiche, in particolare il rinvenimento di diversi utensili in pietra, sembra che l’isola fosse occupata da alcuni gruppi di aborigeni già 11.000 anni fa. Oggi non sono presenti nativi sull’isola e si stima che la loro scomparsa, per cause che non sono note, risalga al 200 a.c

L’isola è stata scoperta nel 1802, grazie all’esploratore britannico Matthew Flinders, approdato sulla costa nord della penisola di Dudley: fu lui a ribattezzare l’isola Kangaroo Island. Subito dopo la scoperta e fino al 1836 l’isola fu soggetta a colonizzazione, intrapresa da una comunità di cacciatori che avevano rapito alcune donne aborigene dalla Tasmania.

La città più grande dell’isola è Kingscote, fondata nel 1836 e primo insediamento nell’Australia del Sud. Oggi l’isola è considerata uno dei luoghi più spettacolari e incontaminati di tutta la strada e sono molti i viaggiatori che ogni anno si mettono in viaggio per andare alla scoperta delle sue bellezze e dell’incredibile quantità di flora che è possibile ammirare a Kangaroo Island.

Cosa c’è da sapere su Kangaroo Island

Precisiamo subito una cosa, che non tutti considerano da subito pur mettendo in conto di vistare questo posto. Kangaroo Island è sì un’isoletta, ma parliamo comunque di un’isola che ha le dimensioni della nostra Val d’Aosta, per intenderci. Quindi se volete visitarla per bene vi servirà qualche giorno e una gita in giornata è davvero impensabile se volete conoscere tutte le bellezze di questo luogo incantevole.

Una volta arrivati lì vi aspettano bellissime e lunghe spiagge, acqua cristallina, magnifiche scogliere a strapiombo e grandi distese di eucalipti, oltre a tante piccole calette e baie nascoste. Ma la particolarità di questa bellissima isola non è solo la vegetazione; in questo luogo abitano canguri, koala, wallaby e tanti pinguini, animali che per loro natura sono ben disposti al contatto umano.

Per vivere a pieno l’isola bisogna almeno fermarsi una notte e, se avrete la possibilità di farlo, avrete la straordinaria opportunità di osservare, durante le ore della sera, delle vere e proprie colonie di pinguini, la cui visita può essere organizzata tramite tour guidati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *